aspirapolvere irobot per peli animali

Quale roomba scegliere per aspirare i peli di animali

Gli amici a 4 zampe sono delle presenze insostituibili nella vita di chi decide di renderli parte integrante della propria esistenza. Ma il loro affetto incondizionato porta con sé anche un groviglio di peli sparsi per tutta la casa, grande quasi quanto l’amore di cui si fanno veicolo. Come si fa allora a liberarsene dai pavimenti una volta per tutte? Ecco tre modelli di Roomba da scegliere tra i migliori sul mercato!

IRobot Roomba e5154 Robot Aspirapolvere, Sistema ad Alte Prestazioni con Dirt Detect

L’IRobot Roomba e5154 fa parte di un marchio che vanta più di 30 anni di esperienza nel settore specifico della robotica, con un quantitativo di oltre 30 milioni di esemplari venduti in ogni angolo della Terra.

Quali sono le sue caratteristiche?  In primo luogo, assicura la rimozione dello sporco – anche quello più ostinato e difficile da eliminare – sfruttando un sistema di pulizia a 3 fasi: in pratica, usa il potere combinato di doppie spazzole in gomma e l’aspirazione intensa Power – Lifting 5, superiore alla Serie di produzione precedente fino a 5 volte di più.

Dotato di una varietà di programmi tra cui scegliere, a seconda della situazione in cui viene impiegato, è perfetto per eliminare il pelo degli animali sulle superfici. Possiede dei sensori sofisticati che gli permettono di evitare gli ostacoli durante la pulizia, riuscendo anche ad arrivare negli anfratti difficilmente accessibili attorno al mobilio. Inoltre, è compatibile con i dispositivi Google Home e Amazon Alexa. 

iRobot Roomba i7156 Robot Aspirapolvere

Il modello iRobot Roomba i7156, parte della stessa famiglia del modello sopracitato, ha una tecnologia di navigazione tale da agevolare la rimozione dello sporco in qualsiasi caso, in ogni angolo della casa.  Forte dell’installazione di una navigazione intelligente aggiornata e sofisticata, basterà inviargli dei semplici comandi vocali per fargli eseguire le operazioni necessarie. Inutile dire che, anche in questo caso, funziona con i dispositivi smart di Google e di Amazon. 

Ancora più potente della versione e5154, riesce a fornire un’aspirazione 10 volte superiore rispetto alla Serie 600: i peli degli animali non saranno quindi più un problema. Un plus aggiuntivo è dato dal fatto che, nel caso in cui dovesse scaricarsi la batteria, si ricarica in autonomia e riprende i lavori dove li aveva lasciati in precedenza. 

iRobot Roomba i3+552 Robot aspirapolvere connesso

L’ultimo modello del trio, sempre del medesimo marchio, è l’iRobot Roomba i3+552. Come i suoi “fratelli”, anche qui possiamo cogliere i frutti di una tecnologia avanzata e di sensori di riconoscimento tra i migliori che si possano trovare. Questi, mirano al riconoscimento dello sporco e alla sua completa eliminazione. 

Puoi dire addio all’aspirapolvere classico e alla fatica di doverlo adoperare tu, il Roomba i3+552, oltre ad avere una ricarica automatica, possiede un sacchetto diviso in 4 strati per bandire gli elementi di disturbo che attentano alla salute di un soggetto allergico: dalla polvere, ai peli degli animali fino ai pollini. 

Doppie spazzole in gomma multisuperficie per un’aspirazione che non lascia spazio al granello più infinitesimale di sporco. Grazie ai programmi intensivi, il periodo della muta dei tuoi amici pelosetti non sarà un problema.  Che altro aspetti? Sei pronto ad affidare la pulizia approfondita dei tuoi pavimenti, ad uno di questi esemplari tuttofare? 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.