Aspirapolvere sterilizzante antiacaro

Aspiratore Sterilizzante Antiacaro per Materassi: Recensione dei Migliori sul Mercato

L’Aspiratore sterilizzante è un sistema innovativo di aspirapolvere che permette di eliminare completamente tutti gli acari che si annidano dentro al materasso di casa. 

Questo particolare elettrodomestico permette una pulizia profonda di materassi e divani, sterilizzando l’intera superficie.

Aspiratore sterilizzante: cos’è e come funziona

Un aspiratore sterilizzante è un aspirapolvere per materassi che sterilizza a secco grazie ad un particolare sistema di luci ultraviolette, che permette l’eliminazione di germi, virus, batteri, acari, pulci, e tanti altri parassiti non visibili ad occhio nudo.

La presa d’aria, invece, l’eventuale umidità che si è accumulata dal contatto del corpo con le lenzuola o con il divano, impedendo quindi la nuova formazione di acari e batteri. 

Per utilizzare questo aspirapolvere è sempre meglio rimuovere la biancheria da letto, e agire sull’intera superficie soffermandosi principalmente sulle cuciture.

L’aspirapolvere sterilizzante non rimuove le macchie, ma soltanto il materiale pulviscolare. Qualora il materasso dovesse presentare qualche macchia, può essere pulito con acqua calda, oppure con detergente a secco. Passando questo aspirapolvere si rimuoveranno i residui di sporco.

Che caratteristiche devono avere gli aspirapolvere antiacaro e anti batteri

Un buon aspirapolvere antiacaro e anti batteri è dotato di filtro Hepa, e di un potente motore in grado di funzionare almeno per venti minuti senza surriscaldarsi.

Poiché questo aspirapolvere deve essere maneggevole, il peso netto si aggira tra i 2,8 kg e 1,5kg. Inoltre, il serbatoio di raccolta della polvere deve essere sufficientemente capiente. Solitamente, i migliori modelli hanno un serbatoio di circa 400ml.

Il cavo deve permettere la portabilità dell’apparecchio, ed essere lungo almeno quattro metri. 

Il design ergonomico, inoltre, permette di aspirare comodamente, con uno scorrimento fluido sulla superficie imbottita.

La potenza deve essere di minimo 300W, e le luci UV devono avere una potenza di almeno 253 lumen

Quali sono i migliori aspirapolvere sterilizzanti

In commercio vi sono tantissimi aspirapolveri sterilizzanti per materassi. Prima di acquistarlo però, bisogna valutarne le caratteristiche, oltre che il rapporto di qualità prezzo.

Di seguito si propone una classifica di tre aspiratori sterilizzanti per materassi.

Il migliore tra tutti è sicuramente l’aspirapolvere antiacaro Hoover MBC 500UV. Questo aspirapolvere è dotato di tre programmi di pulizia, oltre che di turbo spazzola, e di spazzole rotanti per la raccolta di capelli e peli di animali. Ha una potenza di 500W, e un sistema di luci UV di 253 lumen. Il filtro pre motore permette di intrappolare polvere e altre particelle, per proteggere il motore dalle polveri.

Vi è poi l’aspirapolvere sterilizzante Trébol Advance, dotato di luci UV da 253,7 lumen, filtro Hepa lavabile, e sistema di vibrazione per impedire agli acari e allo sporco di ancorarsi sulle spazzole rotanti. Inoltre, è dotato di un sistema di autospegnimento quando l’apparecchio supera i 100°C, in modo da prevenire guasti al motore. Una pratica presa d’aria asciuga le superfici in tessuto per completare la sterilizzazione della superficie.

Anche il N8WERK è ideale per disinfettare le superfici imbottite. Grazie alle sue piccole dimensioni, e al suo peso inferiore ai 2kg, è pratico da utilizzare. 

Opinioni degli utenti

Secondo gli utenti, il migliore aspiratore sterilizzante è l’aspirapovere Hoover MBC 500UV. Di tutti gli utenti che lo hanno acquistato, infatti, circa il 79% di essi è pienamente soddisfatto, e soltanto l’1% ha preferito restituirlo. 

Il N8WERK e il Trébol Advance, invece, sono stati votati soltanto con quattro stelle. Questi dispositivi sono stati premiati principalmente per la potenza d’aspirazione, e per essere facili da pulire.

Costi

Il prezzo di un aspiratore sterilizzante si colloca in una fascia che va dai 50 ai 100€. 

Dei tre modelli sopracitati il più costoso è il Hoover MBC 500UV, proposto al pubblico alla cifra di 85€. Gli altri due modelli, invece, sono disponibili al prezzo di circa 49€. 

Pro e Contro

L’unico svantaggio del Hoover MBC 500UV è che funziona senza filtro Hepa. Lo sporco, infatti, viene filtrato unicamente dal filtro pre motore, e raccolto in un apposito serbatoio. Tuttavia, la potenza e l’efficienza dello stesso posizionano questa aspirapolvere tra i top di gamma.

L’aspirapolvere N8WERK ha lo svantaggio di avere un serbatoio piccolo, di circa 200ml. Tuttavia, il filtro Hepa 11 garantisce una perfetta sterilizzazione della superficie.

Infine, il Trébol Advence è particolarmente adatto a qualsiasi superficie in tessuto, e permette la quasi totale sterilizzazione di materassi e tende, anche se il serbatoio da 200ml rappresenta sicuramente uno svantaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *